Leonardo da Vinci è stata una delle figure del Rinascimento maggiormente investita di reinvenzioni mito-poietiche. Artisti, letterati, filosofi e storici dell’arte, nel corso dei secoli, si sono rivolti al suo multiforme ingegno e alle sue opere per restituirne immagini sempre nuove, che portano in sé l’impronta di interessi, istanze e problemi loro propri. Il presente volume si avvale del contributo di studiosi afferenti ad ambiti disciplinari diversi per decostruire i processi novecenteschi di formazione del mito di Leonardo, per comprendere le ragioni della straordinaria virtualità simboli- ca di un personaggio che, a cinquecento anni dalla sua morte, non ha mai smesso di affascinarci

Leonardo e il ‘900

Bassi Simonetta
2022

Abstract

Leonardo da Vinci è stata una delle figure del Rinascimento maggiormente investita di reinvenzioni mito-poietiche. Artisti, letterati, filosofi e storici dell’arte, nel corso dei secoli, si sono rivolti al suo multiforme ingegno e alle sue opere per restituirne immagini sempre nuove, che portano in sé l’impronta di interessi, istanze e problemi loro propri. Il presente volume si avvale del contributo di studiosi afferenti ad ambiti disciplinari diversi per decostruire i processi novecenteschi di formazione del mito di Leonardo, per comprendere le ragioni della straordinaria virtualità simboli- ca di un personaggio che, a cinquecento anni dalla sua morte, non ha mai smesso di affascinarci
9788833396040
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/1141512
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact