CONFRONTO TRA ECOCARDIOGRAFIA 2D E RMN NELLA STIMA DELLA FRAZIONE DI EIEZIONE E DEI VOLUMI VENTRICOLARI NELL'INFARTO MIOCARDICO ACUTO SOTTOPOSTO A PTCA:VALUTAZIONE A SEI MESI DALLA PROCEDURA