Un giureconsulto che non è un giureconsulto, ritenuto un avvocato (senza essere un avvocato) e chiamato giudice (senza essere un giudice). A proposito del 'Mercante di Venezia'