Il saggio si sofferma sulle interferenze tra il regime assicurativo sociale e quello privato obbligatorio, sottolineando gli spazi riservati all'assicurazione privata nel governo di una tipologia di rischi riservato pressoché esclusivamente al dominio dell'assicurazione pubblica. Il processo di dilatazione della previdenza sociale anche a nuove tipologie di rischi assicurati si unisce alla riespansione delle regole di responsabilità civile assicurata, dando luogo a significative riflessioni nel rapporto tra diritto privato e diritto pubblico e tra diritti primi e diritti secondi.

Assicurazioni private e assicurazioni pubbliche nel governo dei rischi da attività lavorative

POLETTI, DIANORA
2008

Abstract

Il saggio si sofferma sulle interferenze tra il regime assicurativo sociale e quello privato obbligatorio, sottolineando gli spazi riservati all'assicurazione privata nel governo di una tipologia di rischi riservato pressoché esclusivamente al dominio dell'assicurazione pubblica. Il processo di dilatazione della previdenza sociale anche a nuove tipologie di rischi assicurati si unisce alla riespansione delle regole di responsabilità civile assicurata, dando luogo a significative riflessioni nel rapporto tra diritto privato e diritto pubblico e tra diritti primi e diritti secondi.
Poletti, Dianora
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/119216
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact