Frangenti cubisti della visualità campaniana