L'ECOGRAFIA NELL'URGENZA ADDOMINALE