Il sincretismo di J. S. Mill: epistemologia, etica e politica