Il difensore del minore, profili positivi e deontologici