Complicanze gastrointestinali in pazienti neurologici trattati con glucocorticoidi: terapia con gli inibitori di pompa protonica