E'possibile una teoria della traduzione? Alcune riflessioni