Dikaion come nomimon e dikaion come ison: riflessioni in margine all'ingiustizia del danno