Qualcosa di nuovo … anzi d’antico: la contesa sull’interpretazione conforme della legge