Il mito del Lario nel Medioevo I: l'anti-mito di Fazio degli Uberti (con appendice: Il codice del Dittamondo 'scoperto' da Vincenzo Monti nella biblioteca dei Giovio)