Alberto Bevilacqua: la poesia in movimento. Quattro anticipazioni da Follia