Spunti per un'interpretazione dell'epistemologia di Karl R. Popper