L’educazione degli adulti è lo strumento fondamentale dello sviluppo della persona finalizzato alla creazione di utensili e metodi aggiornabili e trasferibili per leggere la realtà ed interagire in modo positivo con il mondo che cambia. È sostanziata quindi da “saperi” diversi per oggetto e per statuto interno, ma tutti orientati a costruire un nuovo senso di cittadinanza, di responsabilità collettiva, di partecipazione consapevole, e a fornire quindi la possibilità concreta di governare fenomeni come i mutamenti demografici, i movimenti migratori, i processi di integrazione ed inclusione sociale nella prospettiva di un modo diverso di produrre, di vivere, di consumare. È questo, nella diversità e nella ricchezza dei diversi punti di vista e dei diversi linguaggi il leitmotiv di questo volume, che raccoglie alcune delle relazioni e dei contributi che studiosi di varie discipline hanno svolto nel corso del 1° Festival dei Saperi tenutosi a Firenze il 23 e 24 gennaio 2009. Contributi di: Aureliana Alberici, Federico Batini, Pasquale Calaminici, Sergio Caltabiano, Fabrizio Dacrema, Marco da Vela, Giovanna Del Gobbo, Vittoria Gallina, Alfonso M. Iacono, Maria Luisa Iavarone, Paolo Orefice, Maria Chiara Pievatolo, Elio Satti, Paolo Sciclone.

Scrivere nell'anima: informazione, sapere e tecnologie della parola

PIEVATOLO, MARIA CHIARA
2009-01-01

Abstract

L’educazione degli adulti è lo strumento fondamentale dello sviluppo della persona finalizzato alla creazione di utensili e metodi aggiornabili e trasferibili per leggere la realtà ed interagire in modo positivo con il mondo che cambia. È sostanziata quindi da “saperi” diversi per oggetto e per statuto interno, ma tutti orientati a costruire un nuovo senso di cittadinanza, di responsabilità collettiva, di partecipazione consapevole, e a fornire quindi la possibilità concreta di governare fenomeni come i mutamenti demografici, i movimenti migratori, i processi di integrazione ed inclusione sociale nella prospettiva di un modo diverso di produrre, di vivere, di consumare. È questo, nella diversità e nella ricchezza dei diversi punti di vista e dei diversi linguaggi il leitmotiv di questo volume, che raccoglie alcune delle relazioni e dei contributi che studiosi di varie discipline hanno svolto nel corso del 1° Festival dei Saperi tenutosi a Firenze il 23 e 24 gennaio 2009. Contributi di: Aureliana Alberici, Federico Batini, Pasquale Calaminici, Sergio Caltabiano, Fabrizio Dacrema, Marco da Vela, Giovanna Del Gobbo, Vittoria Gallina, Alfonso M. Iacono, Maria Luisa Iavarone, Paolo Orefice, Maria Chiara Pievatolo, Elio Satti, Paolo Sciclone.
Pievatolo, MARIA CHIARA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/127684
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact