I cani non sono tutti uguali: la teoria della neotenia come ausilio nella valutazione del cane