La dualità del sistema risarcitorio e l'unicità della categoria dei danni non patrimoniali