Aedes Barberinae. Osservazioni sulla fortuna di un'opera tra ecfrasi ed antiquaria