"Comprensione" o "speranza"? Osea 2,17 nella Peshitta