Una proposta di lettura per la scuola: il cap. 37 di Petronio