La lode della ricchezza negli Epinici di Pindaro