Eusebio e Irma: "occasioni biografiche" e "occasioni poetiche"