La polemica di Norberto Bobbio in difesa dei contenuti liberali e democratici del socialismo è stata continua e intransigente, anche se talvolta egli ha sopravvalutato l'evoluzione in senso democratico del partito comunista, convinto che nel comunismo italiano vi fosse un nucleo virtuoso e che il compito degli intellettuali progressisti fosse quello di favorirne lo sviluppo. Nella sua concezione del riformismo socialista Bobbio oscilla frequentemente tra l'affermazione del primato del valore dell'eguaglianza e la consapevolezza che libertà ed eguaglianza, come tutti i valori ultimi, sono incompatibili se condotti alle loro estreme conseguenze.

Bobbio e il socialismo

GIANNETTI, ROBERTO
1987

Abstract

La polemica di Norberto Bobbio in difesa dei contenuti liberali e democratici del socialismo è stata continua e intransigente, anche se talvolta egli ha sopravvalutato l'evoluzione in senso democratico del partito comunista, convinto che nel comunismo italiano vi fosse un nucleo virtuoso e che il compito degli intellettuali progressisti fosse quello di favorirne lo sviluppo. Nella sua concezione del riformismo socialista Bobbio oscilla frequentemente tra l'affermazione del primato del valore dell'eguaglianza e la consapevolezza che libertà ed eguaglianza, come tutti i valori ultimi, sono incompatibili se condotti alle loro estreme conseguenze.
Giannetti, Roberto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/14485
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact