M. Calamari, La scomparsa della rete