Introduzione a: L. Gernet, I Greci senza miracolo