Su "barriera" e "limite" nel concetto del capitale