Nuove soggettività femminili: formazione e lavoro