Il saggio individua le architetture promosse dal principe-vescovo trentino Vanga e indaga le relazioni tra il committente, i suoi successori e gli architetti e scultori comacini all'opera nel duomo di Trento e nelle altre costruzioni volute dal vescovo.

Le fabbriche di Federico Vanga: committenza e artisti

ASCANI, VALERIO
2012

Abstract

Il saggio individua le architetture promosse dal principe-vescovo trentino Vanga e indaga le relazioni tra il committente, i suoi successori e gli architetti e scultori comacini all'opera nel duomo di Trento e nelle altre costruzioni volute dal vescovo.
Ascani, Valerio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/153670
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact