Natura e funzione del mito dannunziano nel primo fascismo