L'articolo contiene i risultati di un esame diretto del ms. fr. 12599 della BnF di Parigi, esemplare particolarmente significativo per la penetrazione della materia arturiana in virtù dela sua antichità (fine sec. XIII) e ambiente linguistico di provenienza (Toscana occidentale), che si riflette su alcune parti, tradotte in dialetto pisano. Particolare attenzione è dedicata al raporto tra testi inseriti nel codice, struttura materiale e a alternanza delle mani.

Guiron, Tristan e altri testi arturiani. Nuove osservazioni sui testi e sulla composizione materiale del ms. Parigi, BNF, fr. 12599

CIGNI, FABRIZIO
1999

Abstract

L'articolo contiene i risultati di un esame diretto del ms. fr. 12599 della BnF di Parigi, esemplare particolarmente significativo per la penetrazione della materia arturiana in virtù dela sua antichità (fine sec. XIII) e ambiente linguistico di provenienza (Toscana occidentale), che si riflette su alcune parti, tradotte in dialetto pisano. Particolare attenzione è dedicata al raporto tra testi inseriti nel codice, struttura materiale e a alternanza delle mani.
Cigni, Fabrizio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/161963
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact