Terapia medica nel carcinoma ovarico in stadio avanzato: ruolo delle antracicline e del carboplatino