Sulla presenza di Boro nelle acque sotterranee e superficiali della Val di Cornia