Commercio estero e persecuzione antiebraica: la vicenda del trasferimento di beni ebraici attraverso il “clearing” italo-bulgaro nel 1943