L' «Autobiografia» di Theodore Roosevelt: la faticosa costru-zione di un forte e maschio carattere