Nuove contestazioni per un reale contraddittorio