Federico Commandino e l'umanesimo matematico