La Troiae halisis di Petronio e il libro II dell'Eneide