Riflessi sostanziali dell’estensione al convivente more uxorio della facoltà di astenersi dal testimoniare