Nel lavoro si illustrano i risultati e gli sviluppi più recenti delle attività di ricerca condotte presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università di Pisa sui sistemi dati-aria per moderni velivoli Fly-By-Wire. Dette attività sono state svolte in collaborazione con le società AleniaAermacchi ed AleniaSia nell’ambito dello sviluppo del sistema di comandi di volo dell’addestratore M346. Il sistema Dati-Aria studiato consente la determinazione dei principali parametri di volo (an-golo di incidenza, angolo di derapata, numero di Mach e pressione statica ambiente) ed è do-tato di opportune ridondanze che gli consentono di tollerare due avarie conservando la piena funzionalità. I parametri di volo vengono determinati elaborando opportunamente le misure di angoli di flusso e pressioni locali fornite da quattro sonde poste nella parte prodiera della fusoliera. Nel lavoro si riassumono brevemente le caratteristiche del sistema e si affrontano alcuni ar-gomenti particolarmente delicati, connessi con lo sviluppo degli algoritmi di elaborazione delle misure e con la loro calibrazione a seguito dei risultati di prove di volo. In particolare si illustrano alcune soluzioni metodologiche adottate per evitare potenziali instabilità negli algoritmi di calcolo. Si descrivono inoltre algoritmi di interpolazione dei dati sviluppati per contenere l’occupazione di memoria nei computer di bordo e le problematiche di integrazione dei dati di galleria con i dati di volo. Si riassumono infine gli aspetti chiave degli algoritmi di monitoring e voting, originali e non convenzionali, che è stato necessario sviluppare per il sistema in esame.

PROCEDURE FAULT-TOLERANT PER SISTEMI DATI-ARIA PER VELIVOLI AD ELEVATE PRESTAZIONI

DENTI, EUGENIO;GALATOLO, ROBERTO;SCHETTINI, FRANCESCO
2009

Abstract

Nel lavoro si illustrano i risultati e gli sviluppi più recenti delle attività di ricerca condotte presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università di Pisa sui sistemi dati-aria per moderni velivoli Fly-By-Wire. Dette attività sono state svolte in collaborazione con le società AleniaAermacchi ed AleniaSia nell’ambito dello sviluppo del sistema di comandi di volo dell’addestratore M346. Il sistema Dati-Aria studiato consente la determinazione dei principali parametri di volo (an-golo di incidenza, angolo di derapata, numero di Mach e pressione statica ambiente) ed è do-tato di opportune ridondanze che gli consentono di tollerare due avarie conservando la piena funzionalità. I parametri di volo vengono determinati elaborando opportunamente le misure di angoli di flusso e pressioni locali fornite da quattro sonde poste nella parte prodiera della fusoliera. Nel lavoro si riassumono brevemente le caratteristiche del sistema e si affrontano alcuni ar-gomenti particolarmente delicati, connessi con lo sviluppo degli algoritmi di elaborazione delle misure e con la loro calibrazione a seguito dei risultati di prove di volo. In particolare si illustrano alcune soluzioni metodologiche adottate per evitare potenziali instabilità negli algoritmi di calcolo. Si descrivono inoltre algoritmi di interpolazione dei dati sviluppati per contenere l’occupazione di memoria nei computer di bordo e le problematiche di integrazione dei dati di galleria con i dati di volo. Si riassumono infine gli aspetti chiave degli algoritmi di monitoring e voting, originali e non convenzionali, che è stato necessario sviluppare per il sistema in esame.
9788890466809
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/200728
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact