Epidoxorubicina ad alte dosi e lonidamina (L) come trattamento di seconda linea nel carcinoma (Ca) ovarico avanzato.