Su una formula di quadratura atta al calcolo spinto di funzioni elementari