Due note sul "Canto di Ullikummi"