Riforma, libertà religiosa e diritto di resistenza