Il Convegno nel suo complesso cerca di far luce sui rapporti intercorsi tra autori piemontesi novecenteschi e la letteratura italiana nel suo complesso, vista in tutti i suoi aspetti presentati da autori come Norberto Bobbio, Valerio Castronovo, Carlo Dionisotti e molti altri. In particolare lo studi su Enrico Thovez cerca di evidenziare la cura con cui questo autore sperimenta un verso che diventerà fondamentale per lo sviluppo prima torinese e poi italiano del "verso lungo" prosastico.

Il "Poema dell'adolescenza" e lo sperimentalismo metrico-lessicale di Enrico Thovez

GUIDOTTI, ANGELA
1980

Abstract

Il Convegno nel suo complesso cerca di far luce sui rapporti intercorsi tra autori piemontesi novecenteschi e la letteratura italiana nel suo complesso, vista in tutti i suoi aspetti presentati da autori come Norberto Bobbio, Valerio Castronovo, Carlo Dionisotti e molti altri. In particolare lo studi su Enrico Thovez cerca di evidenziare la cura con cui questo autore sperimenta un verso che diventerà fondamentale per lo sviluppo prima torinese e poi italiano del "verso lungo" prosastico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/208672
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact