Due episodi raccontati all'inizio dell'autobiografia di Cellini mostrano il valore esemplare che viene attribuito ai ricordi di infanzia

Lo scorpione e la salamandra: sulla 'Vita' di Benvenuto Cellini

ZATTI, SERGIO
2013

Abstract

Due episodi raccontati all'inizio dell'autobiografia di Cellini mostrano il valore esemplare che viene attribuito ai ricordi di infanzia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/209074
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact