Alcune riflessioni sul processo di aggregazione tra gli intermediari finanziari bancari e non bancari