Attraverso una rapida carrellata delle specifiche normative di origine pretoria e giurisprudenziale relative alle attività ed all'organizzazione delle banche romane nel periodo tra il III secolo a.c. ed il III secolo d.C., si avanza l'ipotesi di poter configurare la formazione di un diritto bancario romano con caratteristiche in parte diverse dal diritto comune

Qualche riflessione sulla possibile configurazione di un "diritto bancario" romano nell'età commerciale (metà del III secolo a.C. - metà del III secolo d.C.)

PETRUCCI, ALDO
2005

Abstract

Attraverso una rapida carrellata delle specifiche normative di origine pretoria e giurisprudenziale relative alle attività ed all'organizzazione delle banche romane nel periodo tra il III secolo a.c. ed il III secolo d.C., si avanza l'ipotesi di poter configurare la formazione di un diritto bancario romano con caratteristiche in parte diverse dal diritto comune
Petrucci, Aldo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/214528
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact