Medico milanese, citato dal Contile, autore di un poema cavalleresco (in due successive versioni) in elogio della casa Asburgo, e di poche sparse poesie. Da non confondere con l'omonimo pavese, che appartiene al secolo successivo, biografato immediatamente dopo il nostro.

BOSSI (Bosso) Gerolamo

FLORIANI, PIERO
1971

Abstract

Medico milanese, citato dal Contile, autore di un poema cavalleresco (in due successive versioni) in elogio della casa Asburgo, e di poche sparse poesie. Da non confondere con l'omonimo pavese, che appartiene al secolo successivo, biografato immediatamente dopo il nostro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/2167
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact