Si valutano i dati contenuti nelle fonti giuridiche postclassiche al fine di accertare la fondatezza dell'opinione secondo cui le attività bancarie sarebbero sparite nelle province di lingua latina dell'Impero romano dopo la metà del III secolo d.C., mettendosene in luce la debolezza in riferimento a certe fasi storiche

Persistenza dei negozi bancari nelle fonti giuridiche dalla fine del III secolo alla metà del V secolo

PETRUCCI, ALDO
1998

Abstract

Si valutano i dati contenuti nelle fonti giuridiche postclassiche al fine di accertare la fondatezza dell'opinione secondo cui le attività bancarie sarebbero sparite nelle province di lingua latina dell'Impero romano dopo la metà del III secolo d.C., mettendosene in luce la debolezza in riferimento a certe fasi storiche
Petrucci, Aldo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/217562
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact